Chi Siamo Catalogo Novità Appuntamenti Newsletter Contatti


<< Torna indietro

Delio Pacini
Mogliano e i «Da Mogliano nella storia».
Dalle origini al secolo XVI

ISBN 88-7969-191-0
€ 24,00
Ft. 170x240 mm
2005, pp. 464, copertina in brossura
Il favore con cui è stato accolto dagli studiosi il volume Per la storia medievale di Fermo e del suo territorio, a favorito la riedizione in un unico volume degli scritti su Mogliano e i «da Mogliano», dalle origini al secolo XVI, che ho pubblicati nel corso di un trentennio, alternando questi lavori con quelli relativi alla città di Fermo ed al suo territorio, comprendente per diversi secoli Mogliano.
La storia di Fermo, infatti, costituisce lo sfondo in cui si collocano le vicende di Mogliano, il più ragguardevole degli oltre cinquanta castelli soggetti alla giurisdizione fermana, ed in cui si distinguono alcuni dei signori da Mogliano, come Fildesmido, l’esponente più in vista della classe signorile marchigiana nella prima metà del secolo XIII, e Gentile il Grande, signore di Fermo per un decennio negli anni mediani del secolo XIV.
Gli scritti riediti, pur elaborati in momenti diversi e lontani nel tempo, appaiono in qualche modo legati tra di loro e si integrano a vicenda, componendo un quadro che, se non proprio unitario, risulti meno frammentario di quanto possa capitare in pubblicazioni di questo genere.